Nuova filiera tecnologico professionale 4+2, parte nelle Marche il percorso sperimentale

La nuova filiera tecnologico professionale 4+2, che viene promossa a livello nazionale da parte del ministero dell’Istruzione e del Merito, è al via anche nella Regione Marche. A darne notizia nei giorni scorsi è stata proprio l’Amministrazione regionale nel sottolineare in particolare come trattasi di una nuova opportunità formativa per gli Istituti tecnici e professionali.

Nuova filiera tecnologico professionale 4+2, parte anche nelle Marche il percorso sperimentale

In particolare, la nuova proposta formativa del Ministero dell’Istruzione e del Merito prevede a titolo sperimentale un percorso di 4 anni di istruzione tecnica e professionale. Al quale si aggiunge pure un percorso biennale di istruzione tecnologica superiore ITS (4+2). Si legge altresì in una nota che è stata pubblicata online sul portale web istituzionale regione.marche.it.

Nella Marche per la nuova filiera tecnologico professionale 4+2 sono arrivate due adesioni

Per quel che riguarda proprio la Regione Marche, sono arrivate due proposte di adesione da parte degli Istituti. Precisamente, da parte dell’Istituto di Istruzione Superiore Secondaria ‘Carlo Urbani’ di Porto Sant’Elpidio, e da parte della scuola paritaria ‘Loviss’ di San Benedetto del Tronto. Proprio al fine di adottare la nuova filiera tecnologico professionale 4+2.

Ecco perché la nuova filiera tecnologico professionale 4+2.del ministero dell’Istruzione e del Merito risulta essere attrattiva

Il nuovo percorso formativo, sottolinea altresì l’Amministrazione regionale con una nota, è attrattivo in quanto risulta essere basato su esperienze pratiche e laboratoriali, aperte alle opportunità di studio e di lavoro anche all’estero. Nonché collegate in maniera ancora più diretta alle realtà produttive dei territori.

Articoli correlati

Per il nuovo digitale terrestre massima attenzione alle novità dal mese di settembre 2024

Per il nuovo digitale terrestre massima attenzione alle novità dal mese di settembre 2024

Per il televisore in casa massima attenzione, per il nuovo digitale terrestre, alla scadenza del prossimo mese di settembre del 2024. Quando, salvo ulteriori proroghe che non…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *