Piano regionale di Protezione civile approvato nelle Marche, ecco tutti i dettagli

Nella Regione Marche è stato approvato il Piano regionale di Protezione civile che, nello specifico, va a delineare il quadro complessivo non solo del territorio regionale, ma anche gli edifici, le opere infrastrutturali, le reti ed i servizi essenziali. Nonché gli scenari di rischio, le aree a maggior pericolosità ed il modello di intervento. Così come si legge online in una nota che è apparsa sul portale web istituzionale regione.marche.it.

Piano regionale di Protezione civile approvato nelle Marche, ecco tutti i dettagli

Offrendo il loro contributo, inoltre, nelle Marche il Piano regionale di Protezione civile è stato condiviso con gli Enti e con le strutture operative. Così come, da parte del Consiglio delle Autonomie locali, la Giunta regionale per il Piano di Protezione civile ha acquisito il parere positivo. Con il documento da poter visionare, proprio per quel che riguarda il Piano regionale di Protezione civile che è stato approvato nelle Marche, che è accessibile collegandosi online al portale web istituzionale regione.marche.it.

Ecco come è strutturato nelle Marche il Piano regionale di Protezione civile

Su indicazione da parte dell’assessore alla Protezione Civile, l’approvazione del Piano regionale di Protezione civile, da parte della Giunta, risale nelle Marche al 22 gennaio scorso. E va a descrivere, come sopra accennato, non solo l’organizzazione della Struttura regionale di protezione civile, ma anche le procedure operative e la determinazione delle azioni che i soggetti partecipanti alla gestione dell’emergenza. Suddividendo in particolare i rischi in due categorie. Ovverosia i rischi prevedibili ed i rischi non prevedibili. Riporta e sottolinea altresì l’Amministrazione regionale con una nota.

Articoli correlati

Finanziamenti turismo 2024 nella Regione Marche, stanziati 60 milioni di euro per i bandi

Finanziamenti turismo 2024 nella Regione Marche, stanziati 60 milioni di euro per i bandi

Per i bandi relativi al turismo nel 2024, con accesso da parte delle imprese, degli enti locali e delle associazioni, nella Regione Marche sono state stanziate risorse…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *